Traduzioni disponibili: EN ES FR HN IT PT RU 
Indietro

Ambiente

Asbestos Disease Awareness Organization (ADAO) lancia la 13a Edizione Annuale della “Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sull’Amianto” 1-7 aprile 2017

Data comunicato | 2017-03-27

La campagna mondiale finalizzata al divieto mondiale relativo all’amianto sarà tradotta in sei diverse lingue, per diffondere il messaggio a un vasto pubblico internazionale.

Asbestos Disease Awareness Organization (ADAO) lancia la 13a Edizione Annuale della  “Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sull’Amianto” 1-7 aprile 2017

Informazioni di contatto

Organizzazione The McOnie Agency
Tel. ufficio +441483414751
Città Godalming (Regno Unito)
Washington DC, USA — 27 marzo 2017 — Asbestos Disease Awareness Organization (ADAO, l’Organizzazione per la presa di coscienza sulle malattie da amianto) che coniuga, a livello delle comunità, iniziative di formazione e avvocatura volte ad assicurare giustizia e protezione alle vittime dell’amianto, contribuendo allo sviluppo di un futuro senza amianto, ha annunciato oggi il lancio la 13a edizione della Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sull’Amianto (GAAW), che avrà luogo dall’1 al 7 aprile 2017.

L’amianto è un noto cancerogeno per il quale non esiste un livello sicuro di esposizione. Sin dal 19° secolo, l’amianto è stato largamente impiegato nel settore edile, navale e automobilistico. In assenza di un divieto, l’amianto continua ad essere legale e letale negli Stati Uniti e in circa il 70% dei paesi al mondo.

Dedicata alla consapevolezza e alla prevenzione, la Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sull’Amianto, prevede un palinsesto quotidiano costituito da risorse didattiche, blog per gli ospiti, video e storie raccontate dalle vittime dell’amianto. La settimana culminerà il 7 aprile con una veglia a lume di candela. Siamo entusiasti di lanciare i nostri messaggi didattici a un pubblico ancora più vasto, grazie alla collaborazione con The McOnie Agency, azienda britannica attiva nel campo delle pubbliche relazioni. In virtù della collaborazione con The McOnie Agency, il materiale didattico della GAAW 2016 ha raggiunto un pubblico internazionale e quest’anno puntiamo ad incrementare ulteriormente la consapevolezza.

Fondata sulla solidità e sulla cooperazione, la Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sull’Amianto verterà:

1. sul divieto di estrazione, produzione e utilizzo dell’amianto
2. sulla prevenzione dell’esposizione all’amianto
3. sull’incremento del rispetto e dell’applicazione delle norme e delle normative vigenti
4. sul rafforzamento delle partnership internazionali

“È entusiasmante vedere l’accoglienza e la collaborazione che ha suscitato a livello globale la Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sull’Amianto”, ha dichiarato Linda Reinstein, Co-fondatrice e Presidente di ADAO. “Sin dall’esordio della campagna di sensibilizzazione, risalente a oltre dieci anni fa, ADAO e i suoi partner hanno dedicato più di 70 giornate alla consapevolezza in materia di amianto. Circa 300 persone muoiono ogni giorno a causa di patologie indotte dall’amianto. È inconcepibile che la Russia, la Cina, il Brasile e il Kazakistan continuino a estrarre 2 milioni di tonnellate metriche di amianto all’anno, impiegate principalmente nella produzione di amianto-cemento. Ma ben più grave è il fatto che gli Stati Uniti e altri paesi industrializzati continuino a importare amianto, portando il pericolo oltre le nostre frontiere e contribuendo alla violazione dei diritti umani a livello internazionale. Milioni di tonnellate di amianto continuano ad essere presenti nelle abitazioni, nelle scuole e nei luoghi di lavoro. ADAO si unisce alla comunità mondiale che chiede di vietare l’impiego dell’amianto negli Stati Uniti e nel resto del mondo. È ora di dire basta”.

Sin dalla sua fondazione, risalente al 2004, ADAO ha collaborato con il Senato degli Stati Uniti per approvare all’unanimità dodici Delibere relative alle Settimane di Sensibilizzazione sull’Amianto, favorendo cinque avvertenze dell’US Surgeon General in materia di pericolosità dell'amianto, allo scopo di prevenire l’esposizione per eliminare le patologie mortali indotte da questo materiale.

L’esposizione all’amianto, agente cancerogeno per l’uomo, può provocare il mesotelioma, il cancro ai polmoni, il tumore gastrointestinale, il carcinoma del colon-retto, il cancro laringeo e il carcinoma ovarico, oltre a disturbi polmonari e pleurici non maligni. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) prevede che 107.000 lavoratori in tutto il mondo moriranno ogni anno a causa di patologie legate all’amianto, pari a 300 decessi al giorno.

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.asbestosdiseaseawareness.org.

- Note per la redazione -

Informazioni su Asbestos Disease Awareness Organization
Asbestos Disease Awareness Organization (ADAO) è stata fondata dalle vittime dell’amianto e dai loro familiari nel 2004. ADAO è la principale associazione no profit degli Stati Uniti, che si propone di dar voce alle vittime dell’amianto e ai cittadini interessati attraverso iniziative di formazione e avvocatura a livello delle comunità. ADAO mira a sensibilizzare l’opinione pubblica in ordine ai pericoli derivanti dall’esposizione all’amianto, propugnare il divieto di impiego dell'amianto e tutelare i diritti civili delle vittime dell’amianto.

Contatto

Cognome Tiano
Nome Sara
Ruolo Media Relations
Tel. ufficio  (310) 251-7477
URL http://www.asbestosdiseaseawareness.org


###
PDF   print      Condividi

Condividi

Hai letto un comunicato stampa interessante? Condividilo!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere il comunicato stampa e condividerlo con i membri del tuo network!

  

Kontax non comunica o diffonde i tuoi dati personali a terzi.

  The McOnie Agency   

0 Commento(i)   Lascia un commento